11/04/2015 provvigione agenzia 3% - 40 buoni motivi

news_postitcompenso1_0.jpg

* Assunzione di responsabilità civile e penale da parte dell'agente nella gestione dell'incarico in  esclusiva
* Investimento per sei mesi di risorse economiche e di tempo per vendere l'immobile
* Diritto alla provvigione solo in caso di vendita dell'immobile altrimenti l'agente perdo tutto l'investimento fatto
* Raccolta della documentazione (atto di provenienza, mutuo, piantine, ape etc)
* Relative visure
* Lettura e interpretazione della documentazione
* Controllo di coerenza tra dichiarazioni del venditore e documentazione ottenuta
* Individuazione e risoluzione di “patologie immobiliari”
* Foto immobile
* Inserimento dell'immobile sulle varie piattaforme immobiliari
* Affissione cartello vendesi
* Pubblicità sulle riviste di settore
* Mailing clienti acquirenti qualificati
* Altre forme pubblicitarie
* Incontri periodici con proprietario
* Telefonate ai potenziali acquirenti
* Riaffissione cartello strappato
* Incontri di qualificazione con acquirenti
* Visite su immobile
* Richiamare acquirenti
* Trattative clienti acquirenti
* Visite con i colleghi e trattative in collaborazione
* Ri-ri-riaffissione del cartello vendesi
* Gestione adeguamento prezzo
* Raccolta proposta
* Appuntamento di accettazione
* Controfferta
* Controfferta sulla controfferta
* Accettazione
* Comunicazione conclusione affare
* Registrazione
* Consegna documenti allo studio notarile
* Stress per fissare la data del «preliminare» in quanto bisogna capire i bisogni di tutti (tranne quelli dell'Agente Immobiliare)
* Preliminare
* Stress pagamento provvigioni (ma come, non incassate all'atto? No sig. venditore, le avevo già detto che per legge la provvigione si paga alla conclusione dell'affare. Forse l'ha dimenticato???)
* Sopralluogo col perito per mutuo
* Atto di compravendita
* Varie ed eventuali… (tante altre varie ed eventuali)